Stai visualizzando

Miscellanea

Una ferramenta “storica”

di Andrea Soglia Ognuno di noi, specie fra i meno giovani, ricorderà tanti negozi castellani oggi scomparsi e rivedrebbe volentieri in fotografia (che spesso nessuno ha pensato di scattare) ambienti che ci hanno accolto per tanti anni e i volti amici dei negozianti di fiducia. Qualche attività, pur con gli …

Il trebbo di Castel Bolognese del 13 marzo 1966

testo tratto da La Piè, marzo-aprile 1966 Scriviamo a caratteri d’oro il Trebbo di Castelbolognese, la cittadina a noi prediletta perché consacrata dalla tradizione quale generoso asilo dove i viandanti sono dei graditi ospiti, quale nido di poeti e di eroi e dove la bandiera della libertà non è mai …

Galline sante… e uova miracolose!

di Paolo Grandi I miei ricordi di bambino mi riportano oggi in un mondo che sa del quotidiano ma che ormai è scomparso quasi del tutto. In casa mia si consumavano abbastanza uova, sia per lo zabaione quotidiano preparatoci a merenda, sia per confezionare la pasta fatta in casa o …

La festa della Pentecoste (di una volta…)

di Giovanni “Bacocco” Bagnaresi (trascrizione a cura di Andrea Soglia; titolo originale: La festa delle Pentecoste) Qui il lunedì della Pentecoste è il giorno della maggiore festa dell’anno in onore della Madonna della Concezione, che si venera nella Chiesa di San Francesco. E’ caratterizzata dalla grande fiera di bestiame bovino, …

L’alluvione del 1959 a Castel Bolognese

E’ un evento forse meno famoso e disastroso dell’alluvione che seguirà nel 1966 (concomitante a quella di Firenze), ma anche l’alluvione del 5 dicembre 1959 per Castel Bolognese fu parecchio dannosa. Oltre ai guai causati in paese descritti nella cronaca parrocchiale di don Antonio Garavini qui di seguito pubblicata, l’esondazione …