La famiglia Ginnasi di Faenza

Faenza: facciata di Palazzo Ginnasi

Faenza: facciata di Palazzo Ginnasi

Matteo Ginnasi (1580-1660) stabilendosi a Faenza fu il capostipite del ramo faentino di questa famiglia che lì e vissuta sino ad Alessandro, ai primi secolo scorso, per poi stabilirsi successivamente a Firenze ed oggi a Milano.
A Matteo successe Annibale, a questi Domenico, che generò Federico il quale sposò Laura Morroni. Dal matrimonio nacque Alessandro (1719-1790), capo del municipio di Castel Bolognese; il conte Francesco suo figlio seguì il moto liberale e fu presidente della Giunta provvisoria di Faenza nel 1797 prima, poi dell’Amministrazione Centrale del Lamone, Podestà, Prefetto per Gioacchino Murat (1815) e Prefetto di Forlì per il Governo Provvisorio del 1831. Il figlio di Francesco, Alessandro, Commendatore dell’Ordine di San Gregorio Magno fu più volte capo dell’Amministrazione Comunale di Faenza.

La discendenza continua con Vincenzo, Francesco, Umberto ed Annibale. Il figlio di costui, Conte Francesco, studioso di cose patrie, lasciò un’opera manoscritta preziosissima. Questi, ai primi del ‘900 si stabilì a Firenze ove la famiglia ha risieduto fintanto che non si è trasferita a Milano ove, attualmente, vive.

Segno della presenza dei Ginnasi, a Faenza, è il bel palazzo gentilizio posto su Corso Matteotti, davanti la chiesa di Sant’Agostino. Esso fu costruito da G. B. Campidori intorno al 1768. Le finestre hanno stucchi di plasticatori ticinesi, mentre al piano nobile vi sono decorazioni di Felice Giani. Il palazzo ospitò, dal 1861 al 1873, il Liceo Ginnasio Torricelli, spostato dalla sua storica sede di Santa Maria dell’Angelo per far posto ad una caserma di cavalleria. Nell’ottobre del 1873 dopo dodici anni di esilio, il Liceo tornò alla sua sede dell’ex convento dei Gesuiti.

Paolo Grandi

Faenza, particolare della facciata di Palazzo Ginnasi: in primo piano lo stemma Ginnasi

Faenza, particolare della facciata di Palazzo Ginnasi: in primo piano lo stemma Ginnasi

Bibliografia:

  • CAPPELLETTI L., Notizie storiche e genealogiche sulla nobile famiglia Ginnasi-Poggiolini di Romagna, Livorno 1931.
  • COSTA P., Un paese di Romagna – Castel Bolognese fra due battaglie, Imola 1971.
  • DI CROLLALANZA G., Dizionario storico-blasonico, Milano 1890.
  • Elenco Generale della Nobilt� d’Italia, Roma 1965.
  • Elenco storico della Nobilt� Italiana, Roma 1960.
  • EMILIANI G., Cenni storici e biografici di Castel Bolognese, manoscritto.
  • Enciclopedia dell’Arte Garzanti, Milano 1973.
  • FERRI F., Notizie levate dai manoscritti dell’Abbate Antonio Ferri riguardanti la nobilissima Casa Ginnasi, manoscritto, Biblioteca Comunale di Imola.
  • GINNASI F., Storia della famiglia Ginnasi, Imola 1931.
  • GRANDI P., Il Cardinale Domenico Ginnasi, Faenza 1997.
  • Nobilitario e Blasonario del Regno d’Italia, Roma 1965.
  • SPRETI C., Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana, Vol. III, Milano 1930.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.