Una canzone castellana

La mia nonna Amelia, che abitava nelle “Cortacce” ha sempre detto che questa era una canzone di Castel Bolognese e che qui si cantava da sempre. Io l’ho sentita da lei e da mia mamma tante volte e se sia originale castellana o no poco importa: credo che valga di più preservarne il ricordo.
L’intonazione è quella della canzone “La Marianna la va in campagna”, le parole sono in dialetto, seppure le tre strofe siano completamente slegate tra loro e non seguano un filo logico di svolgimento d’un tema o di un racconto.
Vi si legge però la voglia di derisione dei “cittadini” nei confronti dei “contadini”

ORIGINALE

Quater bulâ ‘d farena ‘d furmintó
Par fer una pulènta al donn de cucajon
Rit.: La Marianna la va in campagna
quand e sol e tramuntarà,
tramuntarà, tramuntarà
chissà quand, chissà quand
che la turnarà
Chi cuntadèn, ch’i dis ch’i n’ha pavura
Chi vegna a dù a dù a fé al sassé in tla mura
Rit.: La Marianna la va in campagna
quand e sol e tramuntarà,
tramuntarà, tramuntarà
chissà quand, chissà quand
che la turnarà
La sgnora Checca, la sgnora Chicaza
L’ha fat una scurzazza
Ch’ l’ha rott e bucalinazz
Rit.: La Marianna la va in campagna
quand e sol e tramuntarà,
tramuntarà, tramuntarà
chissà quand, chissà quand
che la turnarà

TRADUZIONE

Quattro soldi di farina di mais
Per fare una polenta alle donne dalla grande crocchia
Rit.: La Marianna la va in campagna
quando il sole tramonterà,
tramonterà, tramonterà,
chissà quando, chissà quando
ritornerà
quei contadini che dicono di non aver paura
vengano a due per due a tirar sassate sulle mura
Rit.: La Marianna la va in campagna
quando il sole tramonterà,
tramonterà, tramonterà,
chissà quando, chissà quando
ritornerà
La signora Checca, la signora Checcaccia
Ha fatto un enorme scoreggia
Rit.: La Marianna la va in campagna
quando il sole tramonterà,
tramonterà, tramonterà,
chissà quando, chissà quando
ritornerà

Paolo Grandi

Contributo originale per “La storia di Castel Bolognese”.
Per citare questo articolo:
Paolo Grandi, Una canzone castellana, in http://www.castelbolognese.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.