Stai visualizzando

ginnasi

Domenico Ginnasi (1550-1639)

Un grande prelato romagnolo 1. Da Castel Bolognese a Manfredonia (1550-1586) Domenico Ginnasi nacque nel 1550 a Castel Bolognese, terzogenito di Francesco e Caterina Pallantieri, nell’attuale casa Marzocchi, sulla Via Emilia, di fronte alla Chiesa di Santa Maria dello Spedale. Il padre, Francesco, eccelse nell’arte medica, tanto da essere nominato …

Francesco Ginnasi (1513 – 1587)

Archiatra Pontificio Busto di Francesco Ginnasi – Roma, Chiesa di Santa Maria sopra Minerva. Francesco Ginnasi nacque a Castel Bolognese nel 1513 molto probabilmente nella casa che la famiglia occupò prima della costruzione del bel palazzo a fianco della Chiesa di San Francesco, cioè nell’attuale casa Marzocchi, sulla Via Emilia, …

Giovanni Ginnasi (1545? – 1587?)

Giurista Pontificio Poco si sa del primogenito di Francesco e di Caterina Pallantieri, nato a Castel Bolognese, presumibilmente, nell’anno 1545. E’ ricordato come ottimo giurista ed ebbe da Gregorio XIII l’ufficio di Commissario Pontificio per comporre nella Marca una questione vertente tra i Ministri e gli Ufficiali Regi in ordine …

La famiglia Ginnasi di Imola

Un ramo della famiglia Ginnasi ritorna a Imola agli inizi del XVII secolo, abitando un palazzo, tuttora esistente, in via Cavour, all’incrocio con via Appia. Esso porta gli stemmi gentilizi su entrambe le facciate ed oggi si presenta, nell’architettura esterna, nell’aspetto che gli fu dato nel ‘700 per uniformare i …

La famiglia Ginnasi di Faenza

Matteo Ginnasi (1580-1660) stabilendosi a Faenza fu il capostipite del ramo faentino di questa famiglia che lì e vissuta sino ad Alessandro, ai primi secolo scorso, per poi stabilirsi successivamente a Firenze ed oggi a Milano. A Matteo successe Annibale, a questi Domenico, che generò Federico il quale sposò Laura …

Il Collegio Ginnasi in Roma

Con bolla “Humanae sic ferunt” del 1636 papa Urbano VIII autorizzò il cardinale Ginnasi a costruire, in un’altra ala del suo palazzo romano, un collegio ove potessero essere ricevuti otto alunni di Castel Bolognese i quali avessero vocazione per la vita ecclesiastica. Già nel 1613 il Cardinale aveva mantenuto a …

Il Cardinale Ginnasi e l’Ordine Camilliano

I rapporti tra Domenico Ginnasi, San Camillo de’ Lellis ed il suo Ordine Con Breve Apostolico del 2 marzo 1606 papa Paolo V diede quale Protettore al giovane ordine fondato da Camillo de’ Lellis, il cardinale Domenico Ginnasi. I compiti del Protettore erano quelli di indirizzare l’Ordine verso una corretta …

La “Bella Clori”: un’opera lirica per il Card. Domenico Ginnasi

Padre Albino Varotti, Minore Conventuale caro a Castel Bolognese, compositore, direttore d’orchestra ed insegnante in vari Conservatori, nelle sue peregrinazioni tra gli archivi musicali italiani ha reperito nella Biblioteca del Conservatorio “G.B. Martini” di Bologna la partitura completa di un’opera lirica dedicata dall’Autore al nostro concittadino Card. Domenico Ginnasi. Si …