• P. Francesco Antonio Samoggia (1891-1961)

    Eletto Superiore del Convento dei Cappuccini di Castel Bolognese nel luglio del 1941, padre Samoggia lasciò un ricordo indelebile a Castel Bolognese, specialmente nei mesi dell’estate-autunno 1943 che videro dapprima la caduta del Fascismo, poi l’armistizio dell’8 settembre e infine l’occupazione tedesca e la proclamazione della Repubblica Sociale. Dotato di …

  • Gianni Piancastelli (1892-1917)

    di Enzo Brunetti “In valoroso crepuscolo di vita – tolto – a la tenue illusione di vita – che lentamente fiorendo declinava”. Così per la sua tomba un altro glorioso caduto: Tullio Bolognini. E nessuna espressione migliore poteva ritrarci il nostro morto. GIANNI PIANCASTELLI, nato a Castelbolognese il 22 maggio …

  • Caffè e osterie nei ricordi della vecchia Castello

    di Mario Santandrea (1891-1994) tratto da “Presenza socialista”, n. 1, 1981 Da molti anni a Castello non esistono più osterie e i vecchi caffè di un tempo hanno totalmente cambiato aspetto. Nei primi anni del secolo esistevano ancora una decina di osterie tutte dentro la cerchia delle vecchie mura, ad …

Gianni Piancastelli (1892-1917)

di Enzo Brunetti “In valoroso crepuscolo di vita – tolto – a la tenue illusione di vita – che lentamente fiorendo declinava”. …

La puntura americana

di Andrea Soglia Chi l’ha conosciuto bene in paese o chi l’ha avuto come insegnante (di matematica e scienze naturali) alle scuole …