• Il pugile Bruno Bulgaroni da Castel Bolognese…

    a cura di Andrea Soglia Mettiamo subito le mani avanti, prima che qualcuno si cominci a chiedere chi fosse, da che famiglia venisse, ecc. ecc. … il pugile Bruno Bulgaroni è un personaggio di fantasia, interpretato dal comico Massimo Boldi, ed è protagonista di uno sketch che componeva una della …

  • I santi protettori di Castel Bolognese

    di Maria Merenda Tratto dalla tesi di laurea: La partecipazione del Consiglio comunale alla vita religiosa di Castelbolognese (1469-1796) Noi tutti sappiamo che i protettori di Castel Bolognese sono S.Petronio e la Beata Vergine della Concezione. Queste festività hanno un’origine antica, San Petronio perché Castello, fondato da Bologna nel 1389, …

  • Il palazzo delle Opere Pie in via Garavini

    di Paolo Grandi Sono in via di conclusione i lavori di riqualificazione del palazzo cosiddetto “delle Opere Pie” posto all’angolo tra via Garavini e vicolo San Petronio e la curiosità spinge a ricostruire la storia di questo ingombrante edificio che con l’attuale intervento si è cercato di ingentilire. Cosa c’era …

  • Il centenario dell’omicidio di Carlo Gaddoni (1922-2022)

    La sera del 5 febbraio 1922, lungo la via Emilia alle porte di Imola, fu trovato il cadavere del colono Carlo Gaddoni, un giovane ventiseienne abitante alla Serra (al podere Colombarina, ndr). Faceva ritorno a casa in bicicletta, dopo aver visitato la fidanzata ad Ortodonico quando, all’altezza della Madonna della …

  • La scuola materna del Borello

    Una curiosa istituzione nata della iniziativa delle sorelle Rinaldi-Ceroni di Paolo Grandi Don Giuseppe Rinaldi-Ceroni (1919-1998) è stato parroco al Borello dal 1967 al 1998. Assieme a lui hanno sempre vissuto le sorelle Rosa, detta Sina (1915-2004), e Maria (1911-1999) le quali non erano sposate e dedicavano tutto il loro …

  • La comunità ebraica a Castel Bolognese

    di Maria Merenda Tratto dalla tesi di laurea: La partecipazione del Consiglio comunale alla vita religiosa di Castelbolognese (1469-1796) Anche a Castel Bolognese, come in altre località vicine, esisteva un tempo una comunità ebraica. Da un documento del 1870 risulta l’esistenza di una giudecca, posta nel vicolo dei Giudei, che …

  • Il restauro della cappella della Immacolata Concezione nella chiesa di San Francesco

    di Paolo Grandi All’interno del grandioso tempio di San Francesco, ricostruito in forme tardo barocche dall’architetto Francesco Fontana a partire dal 1702, spiccano per altrettanta grandiosità le due ampie cappelle laterali dedicate rispettivamente a San Giuseppe, contenente il reliquiario, e all’Immacolata Concezione, ove si conserva la quattrocentesca immagine della Patrona …

  • Gran tour dell’Ukraina 2002: diario di viaggio di Franco Marchi

    Il nostro concittadino Francesco “Franco” Marchi, camperista giramondo per circa un ventennio, è stato più volte in viaggio in Ucraina, le prime volte nel 1989 (in auto, con tre amici) e nel 1990 (in camper, da solo) ancora con l’URSS esistente, e le ultime volte nel 2009, alla testa di …

  • Una famiglia contadina castellana: i Conti

    a cura di Andrea Soglia fotografie dall’album di famiglia conservato da Giovanna Errani La famiglia tradizionale contadina di un tempo aveva caratteristiche standard che si erano mantenute inalterate fino ad almeno il periodo della guerra. Due di queste erano la numerosità di componenti (la famiglia si allargava anche ai nipoti) …

  • NOME: Co.Ro.Vin – LUOGO DI NASCITA: Castel Bolognese

    Le vicende della ex Cantina. Dal dopoguerra a Castelverde di Paolo Grandi Fino agli anni ’60 del secolo scorso la maggior parte dei coltivatori vinificava la propria uva, o gran parte di essa, producendo vino per sé e per la vendita a pochi, affezionati, clienti. Ma in quel periodo si …

  • Gadgets dei negozi (e non solo!) di Castel Bolognese

    a cura di Andrea Soglia ; con la collaborazione di Pier Paolo Sangiorgi Il gadget, come leggiamo sul sito https://www.agpubblicita.net/storia-dei-gadgets/, è un articolo il più delle volte con logo aziendale e alcuni contatti (telefono o e-mail) che viene utilizzato per promuovere la ditta che lo distribuisce. Il nome deriva dai …

  • Quando le vecchie mura riemergono dal sottosuolo…

    a cura di Paolo Grandi e Andrea Soglia Se una delle notizie castellane più “gettonate” dell’anno 2016 era stata quella del “ritrovamento” delle fondamenta della torre in piazza, diverse volte, in precedenza e posteriormente, in occasione di altri lavori stradali svolti in paese, ci si è imbattuti in resti dell’antico …

I santi protettori di Castel Bolognese

di Maria Merenda Tratto dalla tesi di laurea: La partecipazione del Consiglio comunale alla vita religiosa di Castelbolognese (1469-1796) Noi tutti sappiamo …

La scuola materna del Borello

Una curiosa istituzione nata della iniziativa delle sorelle Rinaldi-Ceroni di Paolo Grandi Don Giuseppe Rinaldi-Ceroni (1919-1998) è stato parroco al Borello dal …