Una famiglia contadina castellana: i Conti

a cura di Andrea Soglia fotografie dall’album di famiglia conservato da Giovanna Errani La famiglia tradizionale contadina di un tempo aveva caratteristiche standard che si erano mantenute inalterate fino ad almeno il periodo della guerra. Due di queste erano la numerosità di componenti (la famiglia si allargava anche ai nipoti) …

La porzione del frate

Accadeva in tante case delle nostre campagne… di Paolo Grandi Durante la visita guidata dell’1 maggio 2021 al Convento dei Cappuccini ho ricordato la figura del frate questuante o, come tutti lo apostrofavano “il frate cercone”. Egli era presente in tutti i conventi, poiché di elemosina, oltre che dei frutti …

I manifesti in morte di Arnaldo Cavallazzi

a cura di Alessia Bruni Cavallazzi Alle 16 dell’11 di maggio 1946, 75 anni fa, morì Arnaldo Cavallazzi. Il giorno stesso, in un paese devastato dalla guerra, in cui tutto mancava, carta compresa, uscirono almeno 9 manifesti per per rendergli onore e ricordarlo a tutta la cittadinanza. Sono i manifesti …

Un castellano alla guida dei riolesi “volanti”

di Sante Garofani Negli anni “70 a Riolo Bagni (rinomata stazione di cura e soggiorno) d’estate, c’era lo “struscio” di corso Matteotti, il mitico dancing “La Lanterna”, il concorso canoro per voci nuove “Anemone d’oro” e le Terme, con puntuale massiccia invasione pacifica di villeggianti. Il progetto Correva l’anno 1971 …