Stai visualizzando

Camerini

A jel e Sgnor Cônt Pôrz?

Questa è una di quelle fole che mi raccontava mia zia Virginia nei tanti pomeriggi passati assieme ed un fondo di verità la storia deve averla perché lei stessa la sentì raccontare dalla figlia della diretta interessata, cioè da Margherita Camerini-Porzi che era sua collega ed ha insegnato anche a …

La villa Contarini-Camerini

Forse molti non lo sanno, ma nella pianura tra Padova e Cittadella esiste un pezzo di Castel Bolognese in quella che fu la dimora del Duca Silvestro Camerini e dei suoi successori a Piazzola sul Brenta, una delle più belle e più grandi ville che il Veneto conserva. La rettilinea strada che …

L’ospedale degli infermi di Castel Bolognese

Erano trascorsi appena sette anni dalla fondazione di Castelbolognese quando, nel 1396, era già in fase di costruzione l’ospedale di Santa Maria “de Castro Bolognesio” o “de Misericordia”. Suo primo rettore fu il francescano frate Pasio di mastro Trentino da Forlì e francescano fu pure lo storico valoroso P. Serafino …

Francesco Saverio Camerini (1733-1782)

 Il Gesuita martire nel Tonchino Dal casato dei Camerini, tra i più antichi di Castello che nel XIX secolo fu reso illustre dal Duca Silvestro, ebbe origine, il 1° gennaio 1733, Francesco Antonio, che in religione assumerà il nome di Francesco Saverio ad imitazione di quel Santo che fu gloria …

Silvestro Camerini

Forse molti non lo sanno, ma nella pianura tra Padova e Cittadella esiste un pezzo di Castel Bolognese in quella che fu la dimora del Duca Silvestro Camerini e dei suoi successori a Piazzola sul Brenta, una delle più belle e più grandi ville che il Veneto conserva. Silvestro Camerini …

Gli eredi Camerini

Luigi, Paolo Camerini ed il villaggio industriale di Piazzola Luigi Francesco, figlio di Paolo e Lauretana Guerrini, nato ad Argenta il 9 ottobre 1819, essendo rimasto orfano di padre in tenerissima età fu educato dallo zio Silvestro. La partecipazione di Luigi ai moti risorgimentali del 1848, contro il volere del …

Villa Diamantina

Così pure rispose negativamente alla mia raccomandazione, che facesse un piccolo legato annuo di Sc. 50 almeno ad tempus al piccolo ragazzo Domenico delli q. Lorenzo Deggiovanni, e Camerini Maddalena, ambedue di lui attinenti in parentela, e per servizio in qualità di Castaldi morii pochi anni prima in Diamantina. Chi scrive è …

Storia delle Beneficenze Camerini a Caste Bolognese

Il Duca Camerini istituì e dotò nella nostra città quattro beneficenze, due delle quali, ancora oggi, esistenti ed attive. Nell’ordine, la prima fu fondata nel 1846 e si trattò della Beneficenza Camerini Artigianelli, dotata di trecento scudi annui, volta a far imparare un mestiere a bambini, maschi e femmine, di età …